Divani 10

Varietà compositiva, completezza tipologica, varietà stilistica: la collezione divani Poliform è in grado di interpretare tutte le concezioni estetiche che danno forma al living contemporaneo. Divani fissi e componibili, isole rifugio, day bed dalla diversa personalità: tra libertà progettuale e originalità delle proposte, una comfort zone domestica pensata per dare sempre più spazio all’individualità.
Jean-Marie Massaud propone quattro diversi modelli: Bristol, il divano Poliform dalle forme morbide e dal comfort avvolgente, con doppia cuscinatura; Tribeca, la proposta Poliform per un divano la cui linearità delle forme è impreziosita ed esaltata dal dettaglio stilistico della struttura; Paris-Seoul con le sue proporzioni generose scandite da linee pulite ed essenziali ma, al contempo, originali; Metropolitan, il divano Poliform in equilibrio fra un’idea di memoria sempre presente e forme essenziali dall’eleganza impeccabile.
Tre sono le proposte disegnate da Carlo Colombo:
Dune dagli elementi componibili che consentono la creazione in piena libertà creativa di di layout del tutto personali; Shangai, massimo rigore geometrico associato ad un’eccezionale versatilità; Park, un divano dal forte sviluppo orizzontale reso leggero dal basamento in metallo. Giuseppe Viganò per Poliform ha disegnato il divano Bolton, con forme abbondanti seppur essenziali, e con la particolarità per cui lo schienale si può innalzare rimanendo comodamente seduti. Paolo Piva firma il divano Soho, le cui forme ampie di grande respiro conferiscono all'ambiente un tocco warm chic. Airport è la proposta di Paola Navone dal look morbido di eccezionale ampiezza, con due differenti versioni di schienale in piena coerenza con un progetto di total comfort.