Marcel Wanders

Nato nel 1963 in Olanda, è cresciuto a Boxtel e si è laureato con lode alla Scuola delle Arti Arnhem nel 1988. La sua fama è iniziata con la iconica Knotted Chair, che ha progettato per Droog Design nel 1996. Attualmente sta lavorando per le più importanti aziende europee di design contemporaneo.
Nel 2000 ha fondato Moooi, che è cresciuta trasformandosi in un marchio riconosciuto a livello internazionale. Inoltre lavora a progetti nell’area dell’architettura e dell’interior design e recentemente si è affacciato anche al mondo degli accessori casa.
Marcel era il direttore dell’International Design Yearbook 2005. Nello stesso anno, assieme allo chef Peter Lute, ha creato lo straordinario concept dell’ospitalità LUTE SUITES, suites itineranti in location diverse di una città. Ha anche progettato gli interni del Blits, un nuovo ristorante a Rotterdam e gli interni del ristorante ‘Thor’ all’Hotel on Rivington a New York, che include bar, lounge e club privato. Marcel è il primo e ancora è tra I più importanti designer di Droog design. E’ stato membro della giuria in vari premi internazionali come il Rotterdam Design Prize (per il quale i suoi prodotti sono stati nominati diverse volte) e il Kho Liang prize. Ha tenuto conferenze presso SFMoMA, Limn, the Design Academy, Nike, IDFA, FutureDesignDays e ha insegnato in varie accademie del design in Olanda e all’estero. 
Divers progetti di Marcel Wanders sono stati selezionati per le più importanti collezioni e mostre di design nel mondo, come il Museum of Modern Art a New York e San Francisco, il V&A Museum a Londra, lo Stedelijk Museum ad Amsterdam, il Museum Boijmans van Beuningen a Rotterdam, il Central Museum a Utrecht, il Museum di Arti Decorative a Copenhagen e varie mostre Droog Design. Articoli su Marcel sono stati pubblicati in tutte le riviste leader del design e su quotidiani come Domus, Interni, Blueprint, Design Report, Frame, I.D. magazine, Abitare, Wallpaper, Nylon, Elle decoration, Icon, Esquire, the International Herald Tribune, Washington Post, the Financial Times, the New York Times and Business Week.

Premi e riconoscimenti
Vincitore dell’Elle Decoration International Design Awards 2005/2006 ‘Designer dell’Anno”
Nominato ‘Designer dell’anno 2006’ dalla rivista Italiana Gioia Casa
Nominato ‘Best interior professionals’ per Moooi, Dutch Woonawards 2006
‘Best interior product’ for Moooi Boutique, Dutch Woonawards 2006
Vincitore dell’Elle Decoration International Design Awards 2004/2005 (sedute) per la ‘Carbon chair’, design by Bertjan Pot e Marcel Wanders per Moooi 
World Technology Award by The World Technology Network 2004. 
Nominato ‘Designer of the Year 2004’ dal Blueprint magazine in collaborazione con Nasdaq, Microsoft, Time Magazine and Science Magazine.
Nomination Moooi ottenuta nel 2003 FX-award per la collezione
Vincitore dell’Elle Decoration International Design Award 2003 per ‘Patchwork plates’, collezione per il pranzo
Nominato ‘Uomo dell’Anno” dalla rivista olandese MAN nel 2002
‘Designer of the year’ per la rivista WIRED nel 2001 Wired Rave awards
Nomination Alterpoint Design Award 2000
George Nelson Award (Interiors magazine) 2000
Kho Liang Ie premio di consolazione
Rotterdam Design Prize per la Knotted Chair