Salone Internazionale del Mobile Eurocucina 2016 12-17 Aprile 2016
Poliform rinnova la sua presenza alla 55a edizione del Salone del Mobile di Milano.
Un allestimento dal forte valore scenografico, in equilibrio tra scelte architettoniche decise e dettagli ricercati, atmosfere suggestive e combinazioni materiche esclusive. Un progetto che conferma l'impegno di Poliform nella definizione di una corporate identity evoluta, espressione di un linguaggio internazionale, in sintonia con una collezione in costante evoluzione, dalla zona giorno all'area notte, dai sistemi ai complementi, dalle varianti cromatiche alle essenze lignee fino ai tessuti e le pietre.
Una proposta coordinata, ispirata ad una eleganza contemporanea, stilisticamente coerente, risultato di una stretta collaborazione tra Poliform e designers internazionali quali: Jean Marie Massaud, Marcel Wanders, Vincent Van Duysen, Rodolfo Dordoni, Emmanuel Gallina.

Varenna rinnova la sua presenza alla 42esima edizione di Eurocucina.
Un progetto coordinato, espressione di una corporate identity precisa, che conferma i valori di una realtà orientata ad una dimensione contemporanea e internazionale. Una presentazione originale e coerente, in cui materiali, architettura, particolari ricercati e soluzioni illuminotecniche definiscono un mood sofisticato e suggestivo, ideale cornice per le qualità della proposta Varenna. Protagoniste degli spazi le nuove interpretazioni compositive dei modelli Phoenix e Trail, oltre ad Arthena, al suo esordio assoluto. Risultato di un percorso progettuale preciso, mirato ad un mercato sempre più esigente e internazionale, Arthena associa un'estrema versatilità compositiva, dettagli ricercati come la particolare anta con profilo e combinazioni inedite di materiali e finiture.

Showroom Milano. In occasione della Design Week milanese, Poliform e Varenna rinnovano i propri showroom. Situati entrambi nella centralissima piazza Cavour, concepiti come modello di una formula espositiva rappresentativa della corporate identity aziendale, gli spazi saranno quindi oggetto di un intervento complessivo che riguarderà vari aspetti, dai prodotti al layout, dai materiali alle soluzioni compositive. Un'opportunità per conoscere una realtà complessa, in continua evoluzione, in sintonia con una dimensione contemporanea e internazionale.