Complementi notte 10

I complementi notte: la definizione della varietà. Dieci proposte differenti, dieci concezioni dello spazio notturno che uniscono funzione e design. Contenitori "dedicati" stilisticamente coerenti con i letti Poliform per un sistema dedicato al riposo. La collezione Giò - disegnata da Rodolfo Dordoni - è caratterizzata dai particolari estetici ispirati al design italiano definito da professionisti come Gio Ponti. Il legno e il marmo si incontrano in un connubio perfetto dalle linee ben calibrate, dandovi delle suggestioni uniche. La collezione Dream (design by Marcel Wanders) è una combinazione raffinata di vari comodini di diverse dimensioni, un comodino rotondo con coperchio rivestito in tessuto, una panca e un piano scrittoio. I complementi notte della linea Onda, dal design by CR&S Poliform, sono il risultato di una ricerca stilistica che verge alla combinazione di elementi naturali come la pietra e il legno: componenti tipici della tradizione, ma che in questa veste si inseriscono perfettamente nel panorama del design contemporaneo. I contenitoei per la zona notte della linea You, design D&T, con estrema saggezza danno corpo ad una bellezza che sta nella semplicità.
Infinite combinazioni di forme e di colori per la collezione di madie ad ante e cassetti Pandora Night, disegnata da Jean Marie Massaud. Contenitori sì, ma sempre con uno stile impeccabile, la linea Victor firmata da Mario Mazzersa coniugare la funzionalità con la bellezza. La collezione Abbinabili è dotata di grande spirito pratico. Con i suoi elementi dalle dimensioni differenziate sarà ancora più facile organizzare il proprio ordine personale. La collezione Teo è disegnata da Paolo Piva e include un comodino ed una cassettiera disponibili in legno o in laccato opaco a colori, diventando un completamento naturale per ogni tipo di arredo. Ego è il nome dello specchio il cui design è fatto per concretizzare un'interiorità essenziale e forte. Universale, poiché adatto ad ogni tipo di arredamento, eppure unico, grazie a linee nette che erigono un ponte estetico tra il classico e il moderno, per riflettere il vero Io di chi lo sceglie. Sara è lo specchio dal design curato da Flaviano Capriotti: essenziale, universale, familiare, adatto a completare l'arredo che preferite con un unico semplice tocco.