RITRATTO AZIENDALE

Poliform è oggi una realtà industriale tra le più significative del settore dell’arredamento internazionale.
Protagonista di un’avventura imprenditoriale di grande successo, l’azienda ha fatto della continua ricerca della qualità la propria missione, rinnovando le proprie proposte per interpretare sempre al meglio gli stili di vita e i trend più contemporanei.
La collezione Poliform è organizzata come una scelta ampia e diversificata e comprende sistemi e complementi d’arredo per ogni zona della casa: librerie, contenitori, armadi, letti, cucine e imbottiti.
Una produzione tipologicamente completa che porta con sè la concezione progettuale di una “casa Poliform”, stilisticamente coerente in ogni sua componente. 
Un “global project” che si declina in ogni situazione architettonica grazie all’eccezionale versatilità dei sistemi componibili.
Poliform dedica le proprie risorse creative e produttive anche all’attività, parallela e complementare, delle grandi forniture internazionali. Si possono annoverare importanti realizzazioni di altissimo standard, quali il complesso West End Quay di Londra, l’AOL Time Warner Center a New York, le camere presidenziali della Clinton Library di Little Rock o il Palmolive Building a Chicago.

CENNI BIOGRAFICI

Poliform viene fondata nel 1970, evoluzione di un’impresa artigiana nata nel 1942. Fin dall’inizio l’azienda esprime una forte concezione industriale: il suo obiettivo è quello di sfruttare appieno le potenzialità di una produzione seriale e ingegnerizzata, prestando una costante attenzione alle trasformazioni del mercato, che sta diventando sempre più globale.

Nel corso degli anni, la gamma delle proposte Poliform mantiene come elemento distintivo lo stretto legame con l’attualità, dimostrando una profonda capacità di cogliere le esigenze e i gusti di un pubblico eterogeneo ed internazionale, e di anticipare e interpretare le tendenze dell’abitare. 
La collezione Poliform comprende sistemi e complementi d’arredo per ogni zona della casa: librerie, contenitori, armadi e letti. Nel 1996 si aggiunge alla struttura aziendale il marchio Varenna, dedicato esclusivamente alla produzione delle cucine. Il 2006 è l’anno della presentazione della prima collezione di imbottiti dell’azienda.

Uno degli elementi fondamentali che hanno consentito la crescita e l’affermazione di Poliform sta nell’apporto creativo dei molti, prestigiosi designer che hanno collaborato e collaborano con l’azienda, architetti di fama internazionale quali Rodolfo Dordoni, Jean-Marie Massaud, Marcel Wanders, Carlo Colombo, Vincent Van Duysen, Paolo Piva, Paola Navone, Studio Kairos, Roberto Barbieri, Roberto Lazzeroni.

REALTA' FAMILIARE

La storia di Poliform è la storia di un’impresa che, pur raggiungendo una dimensione internazionale, ha saputo mantenere la propria realtà familiare.
Fondata nel 1970 come evoluzione di un’impresa artigiana nata nel 1942 l’azienda investe subito nelle nuove tecnologie produttive, evolvendo la proposta verso i sistemi modulari componibili.
Poliform diventa un’industria: i fautori del cambiamento, Alberto Spinelli, Aldo Spinelli e Giovanni Anzani tuttora alla guida dell’azienda, riescono a coniugare una conoscenza tecnica specifica e una cultura del “saper fare” con una visione imprenditoriale in piena sintonia con i cambiamenti sociali ed economici di quel periodo.
I tre soci rivestono differenti e complementari aree di responsabilità all’interno dell’azienda. Con il tempo, i rappresentanti della terza generazione si sono progressivamente inseriti nel tessuto aziendale, portando ognuno le proprie specifiche esperienze ed inclinazioni. L’obiettivo è far sì che Poliform conservi la propria dimensione familiare anche in futuro, rendendola l’espressione di persone il cui legame con l’azienda non è mai disgiunto dalla propria vita, dalle proprie passioni e aspirazioni.

LEGAME COL TERRITORIO

Un’azienda internazionale con forti radici in un territorio, quello della Brianza, che ha saputo conservare i propri valori e le proprie tradizioni.
Una cultura del lavoro come valore sociale, che ha visto il distretto diventare protagonista, nella sua storia recente di un’eccezionale sviluppo economico.
Architetture di grande rigore, situate nel raggio di pochi chilometri una dall’altra, le unità produttive Poliform si inseriscono in angoli della Brianza dove la natura è considerata una ricchezza ed un patrimonio da rispettare, testimoniando il legame e la partecipazione di Poliform alla vita del proprio territorio.